Acquedotto molisano centrale: nuova audizione per definire il calendario di consegna dei lavori già ultimati

Ho provveduto a convocare la Terza Commissione consiliare per lunedì primo agosto p.v. per dare seguito a quanto stabilito nel corso della prima audizione, tenutasi alla fine di febbraio, alla presenza dell’assessore Nagni, dei vertici di Molise Acque e del commissario straordinario per i lavori dell’acquedotto molisano centrale, l’ingegnere Donato Carlea.

Alla prossima seduta, oltre all’assessore regionale competente, al commissario dell’azienda speciale, avvocato Calise,  al direttore generale, ingegnere D’Orsi e  al già citato ingegnere Carlea, sono stati invitati anche i sindaci degli undici Comuni che verranno serviti dall’infrastruttura (Campomarino,Guardialfiera, Guglionesi, Larino, Montenero di Bisaccia,  Petacciato, Portocannone, San Giacomo degli Schiavoni, San Martino in Pensilis, Termoli, Ururi).

 

In questi mesi, a seguito della prima audizione attinente – principalmente  – la tempistica della consegna dei lavori e la possibilità di effettuare collaudi parziali al fine dell’utilizzo dell’acquedotto, ho provveduto ad acquisire informazioni e documenti utili alla completa disamina della questione che, come è evidente, riveste carattere di prioritaria importanza per migliaia di cittadini molisani.

 

Campobasso, 21 luglio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *