Strade sicure e viabilità nell’area del cratere sismico: Ciocca soddisfatto della soluzione

Strade sicure e viabilità nell’area del cratere sismico: non posso che dirmi soddisfatto della soluzione individuata dal presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura, e che avevo fortemente sollecitato più volte,  relativamente ai fondi stanziati per la risoluzione di una vera e propria emergenza.

E’ arrivata la risposta che aspettavano i cittadini, le Amministrazioni e che avevo auspicato proprio nella consapevolezza che lo spopolamento –  derivante  giocoforza dalle problematiche legate al terremoto del 2002 –   avrebbe potuto essere frenato anche dotando il territorio di migliori infrastrutture di collegamento.

Come ho avuto già modo di dire, senza una adeguata viabilità non potrà mai attuarsi una completa ricostruzione post sisma.

Ho apprezzato anche il metodo adottato dal Governo regionale che ha, al momento,  stanziato oltre 5 milioni di euro per il miglioramento e la messa in sicurezza delle infrastrutture viarie di una parte rilevante , e fino ad oggi penalizzata, del nostro territorio regionale: la condivisione con i Comuni interessati dallo stanziamento e l’ascolto delle Istituzioni locali, che individuano le priorità e le esigenze della popolazione,  rappresentano la migliore “strada” da percorrere.

 

Campobasso, 3 luglio 2017

 

Salvatore Ciocca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *